firewall, antivirus, sicurezza  
Antivirus
AntiRootkit
AntiSpam (email)
AntiSpyware
Criptare dati
Firewall
Password Gestione
Password Recupero
Privacy
 
   
   
   
   
 
 
 
 
 

 

Confronto Antispyware
 2009

 


Questo confronto antispyware è stato uno dei confronti più lunghi e difficili che mi sia capitato di fare. Il modo di procedere iniziale è stato lo stesso del confronto antispyware di qualche anno fa: ho navigato per alcuni giorni su siti di ogni genere, installando tutto quello che vedevo. Per maggior sicurezza, ho anche installato programmi che sapevo contenere programmi adware o spyware. Il risultato è che, dopo qualche giorno, Windows XP era diventato lentissimo, impiegava parecchi minuti solo per avviarsi; era pronto cioé per il mio confronto.

Dopo aver creato un'immagine di questa partizione con il solito Acronis True Image, ho cominciato così a provare qualche antispyware, incontrando i veri problemi: ancor più che nel confronto di Programmifree.com di 3 anni fa, infatti, ogni antispyware è sembrato avere un'idea diversa di quello che fosse spyware oppure no, cosa che mi ha messo parecchio in difficoltà.
Alla fine dopo parecchi tentativi e riflessioni, ho deciso di procedere in questo modo: confrontare i risultati di ogni antispyware con quelli di altri 3 antispyware e fare una media. Alla fine del tutto, ho visto che i risultati del test erano affidabili.

Come si può immaginare, questo confronto mi ha richiesto moltissimo tempo, quasi 2 settimane (lavorandoci tutto il giorno), ma alla fine i risultati sono stati molto interessanti.

Pos.

Nome programma 

licenza

spyware eliminato

1 Sunbelt Counter Spy 3.1 shareware 87.1%
2 A-Squared Free freew./sharew 85.4%
3 Malwarebytes Anti-Malware 1.31 freew./sharew 84.6%
4 Ad-Aware 2008 free 7.1 freew./sharew 83.2%
5 Spyware Terminator 2.5 freeware 65.8 %
6 XoftSpy SE 4.33 shareware 64.6%
7 PCTools Spyware Doctor  6.0 freew./sharew 57.7%
8 Webroot Spy Sweeper 5.8 shareware 57.6 %
9 Super Anti Spyware free 4.23 freew./sharew. 57.5%
10 Spy Bot S&D 1.6 freeware 55.4%
11 Spy Hunter 3.8 shareware 51.6%
12 Microsoft Windows Defender freeware 51.5 %
13 Doctor.Alex antispyware 2.06 freeware 28.7%

CONSIDERAZIONI: Ho provato anche alcuni antispyware una volta venduti separatamente, ma oggi inclusi nei pacchetti di antivirus/Internet Security (McAfee, AVG) che però hanno ottenuto risultati non significativi. Così come risultati non significativi (poco superiori ai livelli di Dr.Alex, che è stato inserito solo perché free, sono stati ottenuti da altri antispyware a pagamento come Advanced Antispyware o Trojan Hunter, o anche un antispyware gratuito come 123 Antispyware free che ha ottenuto una percentuale inferiore a Dr.Alex).
Mi sarebbe piaciuto provare anche SpyCatcher Express (gratuito), ma purtroppo non c'è stato verso di riuscirlo ad avviare dopo l'installazione (pc bloccato, nonostante una intera giornata di tentativi) in quella partizione così piena di spyware.

Ricordo che il test non è solo di identificazione dello spyware, ma anche e soprattutto di rimozione, perché i programmi contenti lo spyware erano effettivamente installati, e ogni antispyware li ha dovuti rimuovere.

NOTA PER TUTTI: Particolare, in caso degli antispyware è il discorso dei falsi positivi: ogni antispyware ha una sua concezione di spyware, alcuni più restrittiva, altri meno restrittiva. Non li chiamerei proprio falsi positivi, bensì programmi sospetti; ci sono degli antispyware, come CounterSpy e A-Squared molto restrittivi (in passato lo era Spyware Doctor), che segnalano spesso ad alto rischio dei 'programmi sospetti'. Per esempio CounterSpy segnala ad alto rischio il download manager 'FlashGet', cosa che altri non fanno (identico discorso vale per altri programmi che un antispyware molto restrittivo potrebbe vedere come una specie di backdoor). La domanda è: chi ha ragione?
A questo punto sta all'utente scegliere cosa fare, se preferire qualche programma più o meno sospetto in più, oppure se nel dubbio affidarsi all'antispyware e rimuovere tutto.

Vediamo adesso le impressioni di alcuni di questi antispyware. Rispetto allo scorso confronto, è interessante notare come sia aumentata la differenza tra i primi programmi e tutti gli altri.

Sunbelt CounterSpy: E' l'antispyware che è uscito dal confronto con la percentuale più alta, tuttavia occorre fare una precisazione: è anche l'antispyware che nel dubbio rimuove ogni cosa. Se un programma è sospetto (secondo CounterSpy), lui chiede di toglierlo. E' vero comunque che è anche il programma che offre il maggior numero di informazioni su quello che va a togliere (sempre che l'utente abbia voglia di informarsi in maniera dettagliata).

ASquared Free. Se già questo antispyware era andato bene nello scorso confronto, qui è andato ancora meglio, segno che viene sviluppato continuamente. L'impressione è stata qui molto positiva.

Malwarebytes AntiMalware: Non presente nel confronto di tre anni fa, ha avuto risultati di tutto rispetto, arrivando nelle prime posizioni. E' uno degli antispyware più robusti nel rimuovere spyware ostinato.

Ad-Aware free. E' stato il primo antispyware, quello che ha reso noto a tutti cosa fosse lo spyware, fin da molti anni. Dopo un periodo di appannamento, è tornato su livelli molto validi.

Spyware Terminator: Nonostante il passare degli anni, si mantiene su livelli molto buoni. In questo confronto è addirittura arrivato primo tra i pochi antispyware interamente gratuiti.

PcTools Spyware Doctor. E' stata la vera sorpresa di questo confronto, un risultato assolutamente inatteso (almeno da parte mia). Se nel confronto antispyware di qualche anno fa di Programmifree.com era arrivato primo, oggi Spyware Doctor è arrivato molto distante dai primi (ho pure ripetuto il test due volte, per essere sicuro di non aver fatto errori). E' vero che ancora oggi riesce a trovare degli spyware che altri non trovano, però è vero allo stesso modo che non è in grado di trovare cose che la maggior parte dei concorrenti rimuovono. Non riesco a capire il perché di questo calo, forse dopo l'acquisto da parte della Symantec lo sviluppo non è continuato sui livelli di prima, chissà.
Di sicuro, l'acquisto stesso da parte di Symantec rende il futuro di Spyware Doctor incerto, perché la Symantec ha già un antispyware integrato nel pacchetto Norton Antivirus (e i precedenti in questo senso non fanno ben sperare).

SpyBot S&D. Una volta era l'antispyware gratuito per eccellenza; ancora oggi, nonostante il passare degli anni, riesce a difendersi abbastanza bene.

Microsoft Windows Defender. In passato aveva il nome di Giant AntiSpyware ed era uno dei migliori antispyware; dopo l'acquisto da parte di Microsoft lo sviluppo è stato lasciato un po' perdere, tuttavia ancora riesce ad avere risultati discreti.

Doctor Alex antispyware. E' stato inserito in questo confronto per curiosità; purtroppo è arrivato molto lontano non solo dai primi, ma anche dalla media degli altri antispyware. Deve fare ancora parecchia strada per essere su buoni livelli.

CONCLUSIONI: Oggi abbiamo degli antispyware (parzialmente) gratuiti su livelli molto validi.
Rispetto al confronto effettuato da Programmifree.com qualche anno fa, si è accentuata la tendenza a considerare lo spyware -da parte di ogni casa produttrice di antispyware- in maniera soggettiva, da qui la difficoltà di trovare un metodo per questo confronto, risolta poi nel modo descritto più in alto, che è sembrato dare risultati affidabili.
Tra gli antispyware che, alla luce di questo confronto, mi sentirei di consigliare, ci sono A-Squared free e Malwarebytes Anti-Malware, ma anche il redivivo Ad-Aware free; CounterSpy (che tra l'altro è a pagamento, oltre che parecchio pesante) è una scelta da considerare, ma ha la tendenza a rimuovere di tutto (anche interi programmi), perciò va utilizzato solo se l'utente è disposto a guardare nel dettaglio cosa togliere e cosa lasciare.