Creare effetti di animazione su una fotografia

© Copyright Programmifree.com.  E' vietata la copia anche parziale senza il consenso scritto dell'autore.

 

 

guida modificata: Novembre 2016

 (Video in fondo alla pagina )

Con questa guida saremo in grado di eseguire zoom e panoramiche all'interno di una fotografia.Utilizzeremo un solo programma, e cioé ffDiaporama. Su Programmifree sono segnalati altri programmi in grado di eseguire zoom e panoramiche su una foto statica, magari con effetti ulteriori (DVD Slideshows), ma FFDiaporama è quello che al momento dà i risultati migliori per il nostro scopo (cioé fare movimenti della macchina da presa su una fotografia).

  1. Installare ffDiaporama (o utilizzare la versione portabile) e avviarlo.
     

  2. Progetto→ Aggiungi Files. Carichiamo la nostra foto sulla quale vogliamo eseguire zoom e panoramiche.

     

  3. Selezionamo la foto cliccandoci sopra, poi ModificaModifica oggetto transizione e scegliamo vicino a Tipo Transizione-> Nessuno e base. Clicchiamo OK.
    Questo farà cominciare il nostro video senza un'inutile transizione di partenza.



     

  4. Sempre tenendo la foto selezionata, clicchiamo Modifica→ Modifica diapositiva. Si aprirà una nuova finestra con molti parametri.

  5. Modifica blocco→ Correzione inquadratura o immagine.

     

  6. Modifichiamo (nella nuova finestra che si è aperta) il rettangolo a seconda dell'inquadratura che vogliamo in partenza. Nel nostro caso tra poco faremo una panoramica da destra verso sinistra, e successivamente uno zoom ad allargare a tutta l'inquadratura. Clicchiamo OK.

     

  7. Aggiungi scatto. L'immagine verrà duplicata (e partirà dal rettangolo che abbiamo definito poco fa).

  8. Di nuovo Modifica blocco→ Correzione inquadratura o immagine. Spostiamo il rettangolo verso sinistra (o dove vogliamo, a seconda del tipo di panoramica che vogliamo effettuare, se verso destra, sinistra, alto, basso, ecc.). Volendo si potrebbe attivare l'opzione antialias: l'immagine sarà un po' più offuscata (immagini meno brillanti), ma la panoramica sembrerà più fluida. Clicchiamo OK.

  9. Dal momento che vogliamo fare uno zoom ad allargare a tutta l'immagine, clicchiamo Aggiungi scatto e poi ancora Modifica blocco→ Correzione inquadratura o immagine. Allarghiamo il rettangolo a tutta l'immagine. Clicchiamo OK.

  10. Decidiamo la durata dei singoli movimenti. Clicchiamo sulla prima immagine e inseriamo 1 (cioé 1 secondo di durata della prima immagine fissa); in realtà ho inserito 1, ma voi potete mettere il valore che volete.

    Clicchiamo sulla seconda immagine e decidiamo quanti secondi deve durare la nostra panoramica. Per il momento inseriamo 3 secondi. Questo valore dipende da voi, se la panoramica è troppo lunga può risultare noiosa, se è troppo veloce andrà a scatti (per aiutarsi in questo senso, quando si imposta la panoramica, si può attivare -come detto prima- l'opzione antialias).

    Stessa cosa per l'ultimo movimento, quello dello zoom indietro. Qui proviamo ad inserire 4 secondi.
     

  11. Clicchiamo finalmente OK e torniamo alla schermata iniziale del programma. Qui possiamo visualizzare l'anteprima, semplicemente cliccando sul simbolo del play

     L'anteprima andrà un po' più a scatti del video finale, tuttavia, se i movimenti della nostra camera sono troppo veloci, andrà a scatti anche il video finale (dunque dovremo aumentare la durata dei secondi).
     

  12. IMPORTANTE: qui ho fatto l'esempio di panoramiche e zoom, ma è anche possibile aggiungere ulteriori effetti alla nostra animazione, come il decolorare l'immagine durante il movimento, sfocarla, modificare il contrasto o altro ancora.
     Se per esempio volessimo far diventare in bianco e nero l'immagine durante l'animazione, ma poi farla tornare a colori, basterà impostare scala di grigi sulla foto centrale (selezionando lo scatto centrale e poi Modifica blocco→ Correzione inquadratura o immagine); lo stesso se volessimo il bianco e nero (o un altro effetto) alla fine.

     

  13. Decidiamo in che formato salvare con Genera video e abbiamo finito. Possiamo sia cliccare su Sistemi multimediali o Riproduttori e smartphone per avere unità preimpostate, sia cliccare su Avanzate, e scegliere noi stessi il formato del video (AVI, MP4, MKV, ecc.), così come risoluzione (PAL, HD Ready, HD Full, ecc.), bitrate e altro.
    Utile anche l'opzione di creare un video Lossless, cioé senza perdite di qualità (utile in caso si voglia importare questo video in altri programmi di editing);  dobbiamo solo considerare che in questo caso il video avrà dimensioni imponenti.

     Se la panoramica o lo zoom andassero a scatti, ricordo di aumentare la durata dei secondi come al punto 10 di questa guida (o anche attivare l'antialias, che però genera immagini meno brillanti).

 

All'inizio avevo pensato di aggiungere a questa guida la possibilità di inserire titoli (statici o in movimento), tuttavia la cosa con FFDiaporama, per quanto possibile, non è facilmente gestibile e ne sarebbe uscita una guida assai limitata.
 C'è invece al riguardo una guida semplice ed efficace per creare titoli e scritte in movimento con VSDC.

Nel complesso, comunque, con ffDiaporama siamo riusciti a realizzare alcuni movimenti di macchina su una fotografia e con un minimo di pazienza i risultati saranno più che buoni.