Mpv 
(Video Player)

 

commento inserito: Settembre 2020

Mpv è un lettore video open source derivato direttamente da MPlayer, in grado di eseguire video con i formati più svariati.

Il primo impatto non è certamente favorevole, dal momento che sembra quasi non esistere interfaccia grafica: in realtà, una volta caricato un video (trascinandolo direttamente nella finestra del programma), ci accorgiamo che nella parte inferiore dello schermo sono presenti alcuni controlli (la possibilità di scegliere se attivare i sottotitoli, scegliere la traccia audio, passare al video successivo, ecc.).

Con mouse e tastiera possono essere inoltre gestiti altri comandi, come la pausa e il riavvio (tasto destro del mouse), il volume (tasti 9 e 0 della tastiera) e tantissimo altro (i comandi sono spiegati qui).

Vista in questo modo potrebbe sembrare che Mpv offra poco rispetto alla concorrenza (PotPlayer o VLC hanno moltissimo in più): in realtà ha anche alcuni pregi che lo rendono interessante (per non dire unico), tipo la qualità molto elevata degli algoritmi di ridimensionamento (scaling), la grande leggerezza (basta caricare un video e vedere quanto rapidamente riesce ad andare avanti e indietro), e un'enorme configurabilità (per chi voglia andare a modificare la configurazione nei file appositi).

Ecco così che questo lettore riesce a dividere tra chi lo apprezza tantissimo e chi lo detesta (a me sinceramente piace, anche se l'assenza di un'interfaccia grafica tradizionale -a cui sono abituato- si fa un po' sentire).

Mpv è anche in versione portabile.

download

GIUDIZIO: BUONO +
 

 

Categoria: Player Video (Divx e DVD)