Epic

(browser)

 

commento inserito: Ottobre 2015

Epic è un browser gratuito basato su Chromium (il motore su cui è basato anche Google Chrome) focalizzato interamente sul rispetto della privacy: non raccoglie infatti alcun genere di dati (né cookie, né indirizzi IP vari, né pubblicità, né altro).

E' presente un proxy interno al programma (attivabile con un clic in alto a destra nell'interfaccia, con una piccola icona che cambia da rossa a verde e viceversa) tramite il quale è possibile navigare tramite il proxy integrato senza che venga identificato il nostro IP, così come non ci sono estensioni, non ci sono autocompletamenti, non c'è cache dei DNS, non c'è alcun numero identificativo quando lo si installa (purtroppo non è presente una versione portabile dedicata).

 Ogni volta che lo chiudiamo vengono cancellate AUTOMATICAMENTE tutte le (poche) tracce rimaste della nostra navigazione (cronologia, favicon, collegamenti visitati, qualunque genere di cache, ecc.).

In generale funziona bene, e anche attivando il proxy la velocità rimane abbastanza buona (considerando appunto che vengono utilizzati proxy gratuiti).

Purtroppo Epic è freeware, ma non open source; sarebbe utile ci fosse una versione open source (considerando anche la delicatezza del tema, di un software che fa della privacy la sua principale ragione di esistere), ma così non è.

Come detto, non è disponibile una versione portabile (vero è -comunque- che si può copiare la cartella di Epic ovunque lo si voglia e lanciare l'eseguibile senza problemi), ma si è obbligati ad installarlo, e tra l'altro gran parte del programma viene scaricata da internet proprio durante il processo di installazione (in qualche caso installa pure una toolbar non richiesta).

Sulla carta sembra molto valido, ma appunto ci sono alcune cose che ancora non mi convincono, dunque per ora faccio un po' di fatica a consigliarlo. Vedremo in futuro.

download

GIUDIZIO: BUONO -
 

 

Categoria: Browser