BoxCryptor

(criptare le cartelle di DropBox, Google Drive e simili)

 

commento modificato: Ottobre 2016

BoxCryptor è un programma/servizio simile nel concetto a CloudFogger (chiuso qualche tempo fa): sul nostro computer (nella versione free si può utilizzare gratuitamente solo su due nostri dispositivi) si installa il software che cripta la cartella di DropBox (o Box, Google Drive o servizi simili; nella versione gratuita si può proteggere un solo servizio di file storage), o meglio i file che vogliamo nella cartella di DropBox.

Oltre alle limitazioni già citate, nella versione gratuita non si possono criptare i nomi dei file, che resteranno in chiaro.

Al pari di CloudFogger, viene utilizzato un keyfile per criptare i dati e bisogna stare attenti a non perderlo (per esempio se si corrompe l'hard disk, ci rubano il notebook, ecc.), altrimenti i dati online, sui servizi cloud, non saranno più recuperabili.

Per semplificare le operazioni, BoxCryptor aggiunge una lettera nelle risorse del computer (tipo X:), tramite la quale si potrà accedere direttamente alla cartella protetta. Sul server online (di DropBox o Box o del servizio scelto) i file criptati avranno estensione .bc.

Per quanto mi riguarda, valgono le stesse considerazioni che ho espresso a suo tempo qui (e gli stessi suggerimenti): con un servizio di questo genere ci mettiamo le mani di una società terza, della quale ci dobbiamo fidare. Se volete un programma open source che faccia una cosa simile, ma senza terze parti, allora vi conviene valutare CryptSync.

download

GIUDIZIO: BUONO
 

 

Categoria: criptare e proteggere partizioni