Stop Resetting My Apps

(impedisce di modificare le associazioni predefinite)

 

commento inserito: Settembre 2020

Stop Resetting My Apps è un programma molto leggero che impedisce a Windows 10 di azzerare le associazioni file.

Periodicamente infatti (ogni volta che viene aggiornato Windows o uno dei programmi principali, come Microsoft Edge) le associazioni dei programmi predefiniti vengono azzerate e il sistema Operativo torna a chiederci quale deve essere il programma predefinito per un certo tipo di file (a partire dal browser).

La stessa cosa succede, a volte, quando installiamo un nuovo programma e lo stesso ci chiede l'autorizzazione a diventare il programma predefinito per quel tipo di file (o di estensione, ecc.).

 Questo software tenta così di impedire che, una volta scelto un programma predefinito, ci venga poi successivamente chiesto se vogliamo cambiarlo.

Lo scopo è dunque di farci evitare piccole seccature e perdite di tempo, per qualcosa che non abbiamo chiesto.

L'utilizzo di Stop Resetting My Apps è facile (basta cliccare un link, o in alternativa fare un doppio clic sull'elenco di programmi predefiniti in basso nell'interfaccia del programma, in modo da far apparire l'icona di una mano su sfondo rosso) e non sono richieste conoscenze di alcun tipo per utilizzarlo.

L'unica mia riserva è che, anche impostando tutto correttamente, non sempre è efficace, perché ci sono certi programmi che riescono comunque a scavalcarlo, modificando la chiave di registro corrispondente.

Dunque, se decidete di utilizzarlo, dovete essere consapevoli che questo programma riuscirà a fare un po', ma che ogni tanto qualche programma (o aggiornamento) riuscirà comunque a resettare la situazione.

Non richiede installazione.

download

GIUDIZIO: BUONO
 

 

Categoria: Manuntenzione pc