NoxPlayer

(emulazione Android)

 

commento inserito: Luglio 2018

NoxPlayer è un emulatore Android per Windows e Mac (il requisito minimo, oltre ad 1.5GB di RAM liberi, è un processore dual core, altirmenti non partirà nemmeno).

Le sue funzionalità sono notevoli: ha i permessi di root già attivi, supporta nativamente la lingua italiana (basta impostarla dalle preferenze) e permette l'installazione dei file APK (in questo modo possiamo provare le app che vogliamo senza passare per forza dal Play Store).

Lo scopo di NoxPlayer è di creare un emulatore il più possibile vicino ad un'unità Android; sono supportati infatti tastiere e gamepad, così come sono supportati i giochi (anzi, si fa vanto di riuscire ad emulare i giochi ancor più delle applicazioni, per quanto alcuni utenti rilevino problemi con l'audio).

Se il nostro sistema ha risorse sufficienti, NoxPlayer è anche in grado di far girare più macchine virtuali Android contemporaneamente.

A volte, durante il primo avvio, Nox si blocca al 99% (dopo qualche minuto mostra un messaggio di errore); purtroppo non è un problema troppo raro e può dipendere sia da un antivirus/firewall che lo blocca, sia dal mancato aggiornamento dei driver della scheda video, sia da problemi più complessi, come spiegato qui.

 Facendo quello che ci viene detto (cioé controllando antivirus, aggiornamento dei driver, ecc.) a volte si riesce a risolvere il problema, ma non sempre.

Se riusciamo a farlo partire, invece, Nox si rileva un emulatore veloce e abbastanza semplice da utilizzare, che speriamo continui a migliorarsi di versione in versione.

download

GIUDIZIO: BUONO +
 

 

Categoria: Virtualizzazione