HomeUtilità per Android e iOS

Battery Doctor


(aumenta durata batteria)


Battery Doctor è un'applicazione per aumentare la durata della batteria (intesa sia come carica, che come vera e propria vita della batteria stessa) degli smartphone Android, anche se datati.

Una delle principali limitazioni degli smartphone è infatti costituita dalle batterie, che non durano mai abbastanza e che con il tempo si deteriorano ulteriormente, richiedendo di essere caricate assai di frequente, in certi casi anche in maniera quotidiana (o nella maggior parte dei casi ogni due giorni).
Battery Doctor cerca di intervenire proprio su questo: far durare la batteria un po' di più.

L'applicazione è divisa in 4 sezioni principali, chiamate Salva, Carica, Modalità e Consumo.

La sezione Salva cerca di ottimizzare l'utilizzo delle applicazioni, chiudendo per esempio quelle che consumano di più. Questa modalità però crea spesso più problemi di quanti non ne risolva (molte applicazioni finiscono per malfunzionare), senza considerare che Android stesso (dalla versione 6.x in poi) include una funzionalità per terminare automaticamente le applicazione che non sono attive. Dunque utilizzare questa sezione Salva potrebbe non essere una buona idea, ed è forse preferibile dedicare la propria attenzione alle altre tre sezioni.

La sezione Carica non ha lo scopo di prolungare la carica della batteria per la giornata in corso, ma di allungarne la vita per i prossimi anni. Riesce a farlo diminuendo la potenza del processore dello smartphone fino a quando la carica non è all'80% (questo fa sì che la batteria si carichi più in fretta), fino al 95% la carica è quella normale, mentre quando ci si avvicina al 100% la carica viene rallentata tantissimo, di modo da non aumentare le temperature e non sovraccaricare il cellulare.
A lungo andare questo modo di procedere aiuta -e non poco- a rallentare l'usura della nostra batteria e a farla durare maggiormente.

La sezione Modalità consente di utilizzare alcuni profili predefiniti (tutti personalizzabili), come 'batteria bassa', che attiva automaticamente una serie di accorgimenti quando la carica scende al disotto del 20%, o 'lunga durata', che limita tutte le funzionalità per far durare la batteria al massimo, o ancora 'Sonno', che disattiva praticamente tutto.
Si possono qui impostare svariate opzioni e decidere quando queste devono essere attivare, per esempio la mattina o la sera, o in altri momenti.
Per esempio possiamo modificare la luminosità massima dello schermo (verrà imposto un tetto alla luminosità del display, anche se questa è impostata su automatico), il tempo di spegnimento (Timeout), la disattivazione del Wi-Fi e del Bluetooth (anche se non abbiamo una connessione, lo smartphone continua a cercarla periodicamente, consumando la batteria), la disattivazione del GPS (il GPS è ottimo quando lo utilizziamo, ma quando non ci serve consuma batteria inutilmente) e altro ancora.

Infine la sezione Consumo ci mostra quali applicazioni consumano di più (o meglio: siano stimate consumare di più). E' più che altro una sezione di monitoraggio, dal momento che chiudere alcune app poi può creare dei malfunzionamenti, ma è utile se vogliamo sapere quanto un'app riesca ad incidere sulla durata complessiva della carica.

Nel complesso Battery Doctor riesce a fare un lavoro molto valido. Le sezioni più utili per la prolungare la durata della batteria sono la 2 e la 3 (cioé Carica e Modalità); se impostiamo con calma la sezione Modalità potremo avere davvero dei miglioramenti notevoli, sia nella durata di una carica, che nella vita complessiva della batteria stessa.

Purtroppo la pubblicità all'interno di Battery Doctor è presente in maniera notevole e bisogna abituarcisi (o sopportarla, a seconda dei punti di vista). E' tuttavia anche vero che, una volta impostato tutto in maniera corretta, la apriremo assai di rado, perché tutto verrà svolto automaticamente.

GIUDIZIO: BUONO ++