Tagliare (e unire) un video MKV

mantenendo il sincrono e l'eventuale seconda lingua  

© Copyright Programmifree.com.  E' vietata la copia anche parziale senza il consenso scritto dell'autore.

 

 


Con questa guida saremo in grado di tagliare un video MKV, sia di definizione standard (per esempio 720x576), che HD (720p o 1080p). Anche se il codec video è x264, l'audio è AAC e sono presenti più lingue, non ci saranno problemi.

Purtroppo al momento non esiste un programma che sia in grado di tagliare un video MKV, con una bella interfaccia grafica, che lasci intatto il sincrono audio/video (e l'eventuale seconda lingua, se presente nel video).
AviDemux, che per altri versi è un ottimo programma, purtroppo in questo momento non è in grado di fare un lavoro accettabile (soprattutto se vengono usati codec come H.264 e AAC). Speriamo che nelle versioni future faccia progressi anche in questo.

L'unica scelta per ora efficace è MKV Toolnix, ed è il programma che useremo per la nostra semplice guida.

  1. Scaricare MKV Toolnix e scompattarlo (non richiede installazione). Avviare il file mmg.

  2. Cliccare Add, e aggiungere il video che vogliamo (se invece desideriamo unire più video con le stesse caratteristiche, c'è la funzione Append).


     

  3. Clicchiamo in alto su Global.


     

  4. Selezioniamo Enable splitting.
    Adesso dobbiamo scegliere se eseguire il taglio dopo una certa dimensione (per esempio se vogliamo tagliare dopo 700MB, scriviamo 700M ), o dopo una certa durata (se vogliamo tagliare il video dopo 1 ora e 5 minuti, scriviamo 01:05:00 ), o anche dopo un timecode, nel caso desideriamo spezzarlo in più parti (il timecode parte sempre dall'inizio del video. Esempio: abbiamo un video di 90 minuti, e vogliamo un primo spezzone di 10 minuti, un secondo di 15 e un terzo di 5, scriviamo 00:10:00,00:25:00,00:30:00 Avremo 4 spezzoni del video, rispettivamente di 10, 15 e 5 minuti, e lo spezzone finale di 60 minuti).


     

  5. Andiamo in basso nella pagina, e scegliamo la cartella in cui salvare, cliccando Browse.

     

  6. Clicchiamo Start Mux. In pochi secondi avremo il nostro video tagliato.

Abbiamo fatto.

Comprendo che sarebbe stato preferibile avere una finestra in cui far scorrere il video (come in VDM o AviDemux), in modo da selezionare visivamente il punto del taglio, ma purtroppo, fino a che non esisterà un programma del genere in grado di mantenere la perfetta sincronia di audio e video, saremo costretti ad utilizzare MKV Toolnix (che se non altro ha il vantaggio di essere molto preciso).