PDF visualizzare
PDF creare
da PDF a DOC
da DOC a PDF
 
   
   
   
   
   
 
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

  Creare un PDF partendo da più documenti
(e riorganizzare un PDF spostando/cancellando le pagine)

 
 


Con questa guida riusciremo a creare un PDF partendo da più documenti (Word, Excel, immagini varie, ecc.), e saremo anche in grado di spostare le varie pagine all'interno del PDF (come anche di eliminarle, riorganizzarle, ecc.).

Per realizzare il nostro scopo -come sempre- utilizzeremo esclusivamente programmi gratuiti.

Non sarà difficile, ma occorre fare un po' di attenzione, soprattutto le prime volte.
Il programma che andiamo ad utilizzare è PDF SaM (PDF Split and Merge), un programma open source. Affinché PDF SAM funzioni, è necessario che sul computer sia installato Java.

 Per convertire un documento di qualsiasi genere in PDF, utilizziamo PDF24 Creator (o un programma simile, non ha importanza); su Programmifree c'è una guida su come farlo (guida da Word a PDF); ovviamente possiamo convertire in PDF non solo documenti Word, ma anche Excel, immagini o documenti di qualsiasi altro programma che permetta di utilizzare la funzione di stampa (un browser, per esempio, o altro ancora).

MOLTO IMPORTANTE: se abbiamo tante immagini da convertire in un PDF (magari per poi modificarlo o unirlo a documenti Word, ecc.), è possibile riuscirci in pochi secondi. E' sufficiente infatti utilizzare un programma per visualizzare immagini, come FastStone Viewer (o anche Irfanview, ecc.), navigare fino alla cartella con le nostre immagini, selezionarle tutte (cliccando, con il tasto destro, su Select All, o una funzione simile), o almeno quelle che ci interessano, e poi stamparle, utilizzando la stampante di PDF24 Creator (o simili), come indicato sopra. Otterremo un unico file PDF, pronto per la nostra successiva elaborazione.

Abbiamo dunque una serie di documenti PDF che vogliamo organizzare e unire in un unico PDF.

  1. Installiamo Java (sempre che non sia già installato ) e avviamo PDF Sam (possiamo utilizzare anche la versione portabile).
     

  2. Convertiamo i nostri documenti con PrimoPDF (o simili), come descritto nell'apposita guida.
     

  3. Aggiungere i documenti. Clicchiamo su Compositore visuale di documenti e poi su aggiungi, selezionando tutti i PDF che ci servono. (oppure trasciniamo le icone dei PDF da riunire nell'interfaccia di PDF SAM). A seconda della potenza del nostro processore, potrebbero servire alcuni secondi prima di visualizzare quello che abbiamo caricato.
     

  4. Clicchiamo sull'etichetta del primo documento che vorremo nel PDF finale.


     A questo punto, possiamo o inserire le pagine una per una, oppure cliccare sulla prima pagina di questo documento, premere il tasto maiuscolo dalla tastiera (Shift), e quindi cliccare sull'ultima pagina del documento, così che tutte le pagine siano selezionate (oppure selezionarle manualmente, cliccandole e tenendo premuto il tasto Ctrl).
     

  5. Clicchiamo Muovi in Testa.
     

  6. Ripetiamo il procedimento con tutti gli altri PDF, selezionando le pagine e poi cliccando su Muovi in fondo.
     

  7. Una volta finito il tutto, nella parte inferiore dell'interfaccia di PDF SaM avremo una rappresentazione grafica di tutto il nostro PDF (ci si può aiutare nella visualizzazione cliccando su Zoom avanti o su Zoom indietro).

    .
     

  8. Spostare e Cancellare le pagine. Volendo, possiamo cancellare qualche pagina, semplicemente selezionandola e poi cliccando su Cancella, oppure selezionare un po' di pagine (magari premendo il tasto Ctrl dalla tastiera, di modo da poter selezionare più pagine) e spostarle su o giù nel documento, tramite la funzione O . A questo proposito non sarebbe male ingrandire al massimo la finestra di PDF SaM.
     

  9. In questo modo potremo unificare documenti Excel, pagine di testo di Word, pagine Html e immagini, e unire il tutto in un solo PDF (purché prima di cominciare si siano già convertiti in PDF i vari file).
     

  10. AVVERTENZA: Durante le nostre operazioni è opportuno fare un po' di attenzione, perché -per il momento- in PDF SaM non esiste la funzione di Undo, dunque se commettiamo un errore dobbiamo ripetere manualmente parte della procedura.
     

  11. Salvare. Clicchiamo Sfogliaper scegliere il nome e il percorso del documento da salvare, e selezioniamo la versione del PDF (1.5 fino a 1.7):versione Acrobat.
     
     

  12. Clicchiamo e in breve tempo verrà creato il nostro PDF completo.
     

Abbiamo finito. Come avete visto, è possibile, con una certa facilità, creare e riorganizzare un PDF partendo da parecchi documenti, e farlo in maniera interamente free.