Cattura Video
Codec Video
Convers. DVD- Divx
Guida DVD a Divx
Guida DVD a Divx con AutoGK
Convers. Divx-DVD
Convers. Video
Copiare DVD video
DVD authoring
DVD Rip
DVD slideshows
Video DVD modifica
Video Info
Video Player
 
   
   
 
   
 
 
 

 
 
 
 
 

 

   Guida ad AutoMKV

per convertire da DVD a Divx (Xvid, MKV, ecc.)
 

 

 NOTA: E' legale convertire i DVD in divx soltanto se si tratta di una copia di backup personale di un DVD in proprio possesso. Se fate qualcosa contro la legge, ve ne assumete la responsabilità.


Con AutoMKV è possibile convertire facilmente da DVD a Divx/Xvid (AVI). E' possibile convertire, cambiando qualche clic, anche verso altri contenitori, per esempio MKV con video in formato x264 e audio AAC.

 Ci servono soltanto 2 programmi, DVD43 (o AnyDVD, che però non è gratuito) e appunto AutoMKV.

NOTA: Nel caso DVD43 non fosse in grado di decrittare il DVD al volo, allora occorrerà decrittare il DVD sull'Hard Disk con DVD Fab HD Decrypter (ci servirà più spazio e più tempo, perché tutto il DVD verrà trasferito sul disco rigido, tuttavia è una procedura che funzionerà al 100%).

Ecco dunque come operare:

  1. Installate DVD43 e infilate il DVD nel lettore (oppure a vostra scelta portate tutto sul disco rigido con DVD Fab HD Decrypter, procedura più lunga ma che funziona sempre: guida al DVD Rip con DVD Fab).

  2. Avviate AutoMKV.

  3. Caricate il file VIDEO_TS.IFO  da Select input File. AutoMKV selezionerà automaticamente la sezione del DVD giusta.

  4. Scegliete dove salvare il Divx tramite Select Output folder.

     

  5. Scegliete la traccia audio in italiano (Audio Track 1) e se volete la seconda traccia in lingua straniera (dipende da voi).

     

  6. Impostate la codifica della traccia che avete scelto (Copy Original mantiene l'originale, ma potete scegliere anche mp3, cioé Lame, e AC3 abbassando il bitrate). Se scegliete Lame (cioé mp3), impostate il bitrate almeno a 128. In caso di video con molta musica, o con molti effetti sonori, o comunque in cui l'audio è importante, è meglio lasciare Copy Original.

     

  7. Se volete i sottotitoli, sceglieteli tramite Subtitle track (avrete il consueto file .srt con i sottotitoli).

     

  8. Adesso, dal momento che vogliamo un Divx/Xvid che sia compatibile con i lettori da tavolo, scegliamo Container AVI e XVID. Come Profile dobbiamo scegliere la qualità. 2_Pass_Better_Quality va bene se avete un processore abbastanza veloce (o anche di più, se preferite). Se avete un processore lento, va bene 2_Pass_Balanced (consiglio comunque di fare 2 passate).

     

  9. Bene, avete quasi finito. Come Filters e Resize Filters è bene lasciare tutto com'è per questa volta (nel futuro potrete fare qualche piccolo esperimento).

  10. Adesso dovete scegliere OutPut file e Name Options. Qui scegliete la grandezza finale del Divx (1 CD, 2 CD, 1/3 DVD, ecc., dipende da voi) e il nome del vostro video.

  11. Avete Finito. Cliccate Start Encoding e la codifica comincerà.

Come avete visto, è abbastanza facile, dal momento che c'è da toccare molto poco. I risultati sono abbastanza buoni; non pari a quelli di una conversione manuale, tuttavia lo stesso abbastanza buoni, soprattutto se scegliete 2CD o 1/3 DVD-R.

 


 

© Copyright Programmifree.com.  E' vietata la copia anche parziale senza il consenso scritto dell'autore.