Come creare un effetto morphing
 (fare un video di metamorfosi con WinMorph)

 

© Copyright Programmifree.com.  E' vietata la copia anche parziale senza il consenso scritto dell'autore.

 

 

Guida inserita: Agosto 2016

(Videoguida  in fondo alla pagina )

Su Programmifree è già presente una guida per creare un effetto metamorfosi con il programma Photomorph.

Adesso vedremo come creare un'animazione con effetto morphing con il programma WinMorph (superiore a PhotoMorph sotto vari punti di vista -tra l'altro privo di qualsiasi tipo di pubblicità- ma anche un po' più complesso le prime volte che lo si utilizza).

  1.  Scaricate, installate e avviate WinMorph.
     

  2. Cliccate FileNewMorph Project e caricate l'immagine di partenza e quella di arrivo (cliccate Start Image e caricate la prima immagine, poi End image e caricate la seconda).
    NOTA: La risoluzione del video dipenderà da quella delle immagini caricate (se le immagini sono, per esempio, 1280x720 o 1920x1080 allora avrete un video HD, in altro caso il video sarà nella risoluzione di una delle due immagini).
     

  3. Per prima cosa clicchiamo sul simbolo del rettangolo e tracciamo un rettangolo grande quanto il bordo dell'immagine di partenza. Servirà ad impedire che il bordo venga deformato durante la metamorfosi.


     

  4. Cominciamo a disegnare il contorno dell'immagine di sinistra. Possiamo farlo con con il simbolo del disegno a mano libera , oppure disegnando un cerchio e aggiungendo dei punti di controllo.
    Nel nostro caso, scegliamo di disegnare un cerchio.


     

  5. Modifichiamo il cerchio, cliccando e aggiungiamo uno dopo l'altro i punti di controllo.
    Basterà cliccare l'icona e potremo spostare i punti che disegnano il cerchio. Per aggiungere un nuovo punto di controllo, facciamo in doppio clic sulla linea rossa. Per cancellarlo, lo dobbiamo selezionare e premere Canc (dalla tastiera).
    Cerchiamo di seguire il contorno della nostra immagine (per esempio di un viso), facendo sì che la linea rossa vi si adatti.

     

  6. Clicchiamo sulla stessa immagine nella finestra di destra e facciamo la stessa cosa (cioé che i punti di controllo seguano il contorno dell'immagine).
    IMPORTANTE: La linea selezionata, sulla quale abbiamo cliccato, assume il colore rosso. E' importante che sia selezionata solo una linea in rosso, cioé nella finestra che vogliamo modificare, e non in entrambe le finestre, altrimenti le linee verranno modificate contemporaneamente (in altre parole la linea nell'altra finestra deve restare gialla).

     

  7. Per provare l'anteprima, clicchiamo in alto sul simbolo e poi in basso, su quello di Play .

    Clicchiamo di nuovo sul simbolo dell'anteprima per tornare alle finestre normali.

     

  8. Come avrete visto dall'anteprima, ci stiamo avvicinando, ma ancora la metamorfosi non va bene.
    Torniamo al punto
    4 di questa guida e cominciamo a disegnare il contorno di un occhio. Poi andiamo nella seconda finestra, come al punto 6 e adattiamo il contorno nell'immagine di destra.



     

  9. Disegniamo con calma i vari elementi (occhi, naso, bocca, eventuale collo, ecc.), prima in una finestra, poi adattandoli all'altra.


     

  10. Come al punto 7, proviamo l'anteprima, e se siamo soddisfatti procediamo con la creazione del video.

  11. Decidiamo le impostazioni del video, cliccando il simbolo  (impostiamo il numero di fotogrammi al secondo, per esempio 25 o 30 in caso di video HD e il numero complessivo di fotogrammi per i quali durerà il morphing). Inoltre impostiamo Warp precision su High o Accurate (richiederà più tempo, ma la qualità sarà leggermente migliore).
    In ultimo clicchiamo il bottone Browse e scegliamo il formato AVI o MPG e poi Salva.


    Avviamo la crezione del video cliccando l'icona .
     

  12. Questa guida è anche disponibile come video su Yoube