Come montare un video
 (con VSDC Free Video Editor)

 

© Copyright Programmifree.com.  E' vietata la copia anche parziale senza il consenso scritto dell'autore.

 

guida aggiornata: Dicembre 2016

(Tutorial Video in fondo alla pagina )

Con questa guida saremo in grado di montare un video partendo da più filmati diversi (che possono essere differenti sia per dimensioni che per formato) e lo potremo salvare per vari dispositivi: Pc, DVD, cellulare, iPhone, Xbox e altro ancora.

Utilizzeremo un ottimo programma gratuito in grado di eseguire un montaggio non lineare, e cioé VSDC Free Video Editor.
Esistono (per Windows) varie applicazioni gratuite in grado di eseguire l'editing video (AviDemux, VDM, ecc.), tuttavia tutte consentono di fare un montaggio lineare, cioé in sequenza dall'inizio alla fine; non consentono di caricare più spezzoni contemporaneamente e scegliere liberamente l'ordine dei video (montaggio non-lineare), tranne appunto VSDC.

VSDC Free Video Editor ha sicuramente alcuni limiti, non è molto intuitivo (almeno le prime volte che lo si usa) tuttavia ha delle notevoli potenzionalità (soprattutto nella precisione del taglio delle clip video) e questa guida vuole mostrare come utilizzarlo nella funzione più importante, cioé un montaggio video non lineare.

 1. Scaricate e installate VSDC Free Video Editor.

 2. Create il nostro progetto con Nuovo progetto: Nuovo Progetto

 3. Scegliete la risoluzione del nostro progetto e il numero di fotogrammi al secondo (in genere 25 fps; potete invece lasciare 30 fps in caso vogliate un video HD). Se comunque al termine sceglierete l'uscita verso un tipo di periferica diverso (Cellulare, iPod, xbox, PSP, ecc.), questi valori verranno automaticamente modificati.

Impostare risoluzione e FPS

Adesso possiamo cliccare Fine.

 4. E' il momento di importare i video. Cliccate sull'icona corrispondente  e caricate uno per uno i vostri flussi video (l'icona superiore a quella indicata permette di caricare le tracce audio e quella ancora sopra le immagini statiche).
Drag media files here
 

 

 5. Cliccate OK per accettare il video caricato e tracciate un rettangolo affinché le dimensioni del video stesso coincidano con quelle dello schermo.

Andiamo già meglio, il nostro montaggio comincia ad avere un senso. Adesso possiamo trascinare verso sinistra e verso destra i flussi video e dar loro l'ordine temporale che vogliamo, per esempio:

 5. E' il momento di scegliere quello che vogliamo tenere di ciascun flusso video, ed eliminare il resto.
Se cliccate su uno dei video (per esempio Video 3), la Finestra delle Proprietà dovrebbe essere già visibile sulla destra (in caso contrario: Visualizza→Finestra delle proprietà):

Cliccate su Taglio e divisione:

 

  6. Si aprirà una nuova finestra. Qui dovrete selezionare tutte le parti del flusso video che volete eliminare.

Fate scorrere il video, cliccando sulla freccetta del Play (e Pausa). Quando avete trovato l'inizio di una parte da eliminare, cliccate Iniziare la Selezione; fate scorrere il video (cliccando di nuovo Play) e poi Terminare la selezione, come nei punti 2 e 3 della finestra qui sotto.

Ogni volta che avete selezionato un'area da eliminare, cliccate Add Area of Deleting. Se volete, potete ripetere il procedimento più volte, selezionando altre aree (sempre seguendo i punti 2,3 e 4 della finestra qui sopra). Quando avete finito cliccate Apply changes.

Ci verrà chiesto se deve essere modificata la durata del video. Naturalmente rispondiamo di Si.

 7. Ripetete l'operazione per tutti i flussi video, se volete tagliare qualcosa da ciascuno di essi.

  8. La Timeline è disallineata, perché abbiamo tagliato parte dei vari flussi video, ma sarà facile rimettere tutto a posto.

Cliccate sulle anteprime dei vari video tenendo premuto il tasto Ctrl dalla tastiera e quindi cliccate sul bottone viola in alto (Imposta ordine blocchi), come mostrato qui sotto.

 Come vedete, i vari flussi video sono stati automaticamente allineati.

 9. Per lavorare meglio potete sempre aiutarvi con lo zoom:

 10. Se per caso sbagliate qualcosa, potete tornare indietro con la funzione Annulla dal menu Modifica.

11. Anteprima. Per vedere l'anteprima del nostro lavoro, in qualsiasi momento, possiamo cliccare il bottone (l'anteprima partirà nel lettore video predefinito)

 12. Abbiamo quasi finito. Adesso dovete salvare il vostro video. Cliccate il menu in alto Esporta il progetto e poi scegliete il dispositivo verso il quale volete salvare: Pc, DVD, Cellulare, iPod, Xbox, YouTube (tramite il formato FLV), ecc. La scelta è molto ampia, dunque sta a voi scegliere quello che più vi serve.

13. Quando avete deciso, cliccate sul bottone Esporta progetto e in pochi minuti il video sarà pronto.

14. Cliccate Continua e in pochi minuti il vostro video sarà pronto. Non vi preoccupate del resto (cioé del fatto che la schermata faccia riferimento alla -pur ottima- versione pro): semplicemente cliccate Continua e in poco tempo avrete il vostro video. Gratuitamente


 

Come avete visto, se all'inizio poteva sembrare difficile, dopo che avete fatto un po' di pratica avrete visto che non è difficile affatto. Se vi abituerete all'interfaccia grafica abbastanza insolita, con VSDC Video Editor riuscirete a realizzare dei montaggi estremamente precisi.

E' anche disponibile un video che mostra come fare: