Come aggiungere un logo ad un video

© Copyright Programmifree.com.  E' vietata la copia anche parziale senza il consenso scritto dell'autore.

 

 

guida inserita: Luglio 2013

PREMESSA: dal momento che l'inserimento di un logo in un video presuppone una rielaborazione dello stesso, sarà inevitabile un piccola perdita di qualità.

Per l'inserimento del nostro logo utilizzeremo quello che al momento è il miglior programma gratuito di Video Editing per Windows, e cioé VSDC Free Video Editor.

All'inizio avevo pensato di fare la guida con VDM (VirtualDubMod), programma con il quale molti hanno più familiarità; tuttavia VSDC (versione 1.2.3.0), a prezzo di uno sforzo iniziale maggiore, ci darà risultati migliori.
Con la speranza che VSDC rimanga gratuito anche in futuro.

Scopo della guida è avere un logo con lo sfondo trasparente. Al momento ci sono vari programmi di video editing più o meno validi che possono aggiungere un logo ad un video, ma pochi possono rendere lo sfondo trasparente.

  1. Per prima cosa prepariamo il logo. Per far ciò possiamo utilizzare qualsiasi programma di disegno o fotoritocco. Lo sfondo dovrà essere trasparente, e il formato in cui salvare il logo dovrà essere PNG (o GIF).

    NOTA: se il logo non fosse trasparente (perché magari lo abbiamo in un formato che non supporta la trasparenza, tipo JPG, BMP, ecc.), oppure vogliamo un logo animato in un qualsiasi formato video (avi, flv, mpg, ecc.), guardate la seconda parte della guida, più complessa ma comunque fattibile].
     

  2. Avviamo VSDC Free Video Editor.

  3. Creiamo il nostro progetto con New Project: Nuovo Progetto

    Impostiamo la risoluzione del nostro progetto pari a quella del video sul quale intendiamo sovrapporre il logo (e poi 25 fps, se è a 25 fotogrammi). Se non sappiamo quale è la risoluzione del video, basta visualizzare il video stesso in un qualsiasi lettore multimediale (VLC, PotPlayer, ecc.), cliccarci sopra con il tasto destro del mouse e selezionare Properties o una funzione simile.
    Cliccare Import video and images e poi Finish, quindi  cliccate Drag media Files here e caricate il vostro video. Quando avete finito potete cliccare su Apply Settings.
     

  4. Editor->Add Objects->Image. Clicchiamo OK, poi disegnamo un rettangolo con il tasto sinistro del mouse nella finestra del programma: la grandezza non ha importanza, tanto tra poco andremo a ridimensionarlo.
    Oppure cliccate direttamente l'icona corrispondente dalla barra verticale del programma, come mostrato qui sotto.
    aggiungere logo a video
     

  5. Trasciniamo il logo dove vogliamo e modifichiamone le dimensioni. In pratica abbiamo già finito!


     

  6. [Facoltativo] Oltre a rendere trasparente lo sfondo, potremmo rendere anche il logo stesso semitrasparente: clicchiamo due volte su Image per selezionare il logo, poi dal menu Editor, Video Effects-> Transparent->Custom e clicchiamo OK.
    Qui, nella Properties Window, sotto a Transparect Effect Settings clicchiamo sul valore vicino a All, che in questo momento è impostato su 100 e modifichiamolo con il valore che vogliamo, per esempio, su 50.
    Volendo si potrebbe anche impostare un valore iniziale e uno finale, ma questo va al di là dello scopo di questa guida.




     

  7. [Facoltativo] Se lo desideriamo, possiamo modificare la durata del logo, per esempio farlo apparire in un certo momento, oppure farlo sparire ad un certo punto, e così via. Basta cliccare, come prima, su Image per selezionare il logo e modificare manualmente la timeline corrispondente come nell'immagine qui sotto (oppure nella Properties Windows modificare i parametri di Creating Time e Removing Time, è lo stesso).

    Allo stesso modo è possibile copiarlo più volte e spostarlo in altri punti della timeline (e dell'immagine stessa), tramite un semplice copia&incolla (copy & paste).
     

  8. Dal menu Project, clicchiamo Preview Scene e vediamo se il risultato ci piace. A questo punto possiamo cliccare su Build Project e scegliere il formato in cui salvare.
     

Non è stato per nulla difficile, anzi, direi che dopo i primi momenti in cui può restare disorientati (se non si conosce VSDC) il tutto diventa molto semplice e divertente.
Come detto, se il logo non ha lo sfondo trasparente l'operazione diventa un po' più complessa, ma lo stesso fattibile, come spiegato nella seconda parte della guida.
Le potenzialità di VSDC sono veramente notevoli, e spero con questa e altre guide di sopperire in qualche modo all'assenza di una guida ufficiale dettagliata (soprattutto in italiano).