Come modificare più tracce audio insieme
con Audacity

© Copyright Programmifree.com.  E' vietata la copia anche parziale senza il consenso scritto dell'autore.

 

 


guida modificata: Ottobre 2012

Audacity è un valido programma gratuito per l'audio editing. In genere viene utilizzato per modificare solo una traccia auio alla volta, ma possiede al suo interno una funzione di modica batch, cioé la capacità di modificare più tracce audio contemporaneamente.

Dal momento che questa funzionalità di modifica batch non è molto intuitiva, vediamo come procedere.
Partiamo dal presupposto di avere alcune tracce audio di cui vogliamo modificare la velocità (le vogliamo rallentare) e a cui aumentare la profondità dei bassi (BassBoost).
Ho scelto alcune funzioni a caso, ma in realtà possiamo fare tutto quello che vogliamo con gli effetti presenti nel programma.

Abbiamo dunque bisogno di una sola applicazione, Audacity.

  1. Avviamo Audacity.

  2. File->Modifica Concatenazioni

     

  3. Clicchiamo Aggiungi e inseriamo il nome della concatenazione (la chiameremo Velocità; possiamo mettere il nome che ci pare).
     

  4. Clicchiamo Inserisci e poi, sulla finestra che si aprirà, facciamo un doppio clic su ChangeSpeed (come abbiamo detto, in questo caso vogliamo modificare la velocità). Un clic su Modifica parametri e scegliamo se rallentare o accelerare le tracce.

    Clicchiamo OK, e poi nuovamente OK.
     

  5. Clicchiamo Inserisci, e poi doppio clic su BassBoost. Di nuovo Modifica parametri se vogliamo cambiare il parametro per l'aumento dei bassi predefinito (poi OK e di nuovo OK).
     

  6. Adesso è indispensabile ExportWav (di nuovo con Inserisci e doppio clic su Exportwav). Se non clicchiamo ExportWav, Audacity non salverà le tracce modificate, dunque tutto il lavoro sarebbe inutile.
     

  7. Dobbiamo decidere l'ordine in cui verranno applicati gli effetti. Gli effetti verranno eseguiti nell'ordine scelto da noi, e può fare molta differenza se qualcosa viene eseguito prima o dopo.
    Selezioniamo ChangeSpeed e poi Sposta Su.

    In caso dovessimo applicare vari effetti, inseriamoli al punto giusto della sequenza tramite Sposta su e Sposta giù.
    Per ultimo clicchiamo su ExportWav e poi Sposta Giù. ExportWav deve sempre essere in fondo alla nostra catena (proprio prima di -END-), perché comunica ad Audacity di salvare le tracce: se fosse posizionato all'inizio della sequenza salverebbe le tracce immediatamente, vanificando tutto il lavoro successivo.


     

  8. Clicchiamo OK. Abbiamo quasi finito.

  9. Adesso che la nostra concatenazione (batch) è pronta, possiamo applicare gli effetti alle tracce che vogliamo.

  10. File->Applica concatenazione.


     Verifichiamo che la nostra concatenazione chiamata Velocità sia selezionata e poi clicchiamo su Applica ai file.

    Qui scegliamo le tracce audio che vogliamo modificare (come sempre, è possibile selezionare i file uno per uno tenendo premuto il trasto Ctrl della tastiera, oppure si può selezionare il primo file, tenere premuto il tasto MAIUSCOLO (SHIFT) e poi selezionare l'ultimo).

  11. Le tracce modificate saranno salvate in una cartella (chiamata cleaned) all'interno della cartella in cui sono le tracce originali.

Abbiamo finito. Come avete visto, è stato davvero semplice. Basta provare un paio di volte, e poi potrete fare tutti gli effetti che volete.