programmi gratis free  
   
 
Antivirus
Confr vel.  2015
Confr vel.  2013
Confr vel.  2012
Confr vel.  2011
Confr vel.  2010
Confr vel.  2009
Confr vel.  2008
Confr vel.  2007
Confr. vel. 2006
Confr. vel. 2005
 
   
   
   
 


Sostieni Programmifree

 

Una donazione, anche minima a Programmifree, è segnale concreto che questi confronti ti piacciono e che ne vorresti vedere ancora in futuro.

Magari anche 1€ per te può sembrare poco, ma significa dare concretamente la tua approvazione.

 
 

 

Confronto leggerezza Antivirus 2014

i migliori pacchetti antivirus e Internet Security a confronto in velocità e leggerezza

 

© Copyright Programifree.com - è vietata la copia anche parziale senza il consenso scritto dell'autore

 

 

Introduzione

confronto inserito: Febbraio 2014

NOTA: Il confronto antivirus 2014  (sul riconoscimento virus) è qui.

Per il confronto velocità e leggerezza antivirus di quest'anno ho preso i primi 10 classificati nel confronto antivirus 2014 e vi ho aggiunto l'antivirus integrato di Windows 8.1; sarà sicuramente interessante vedere se utilizzando l'antivirus predefinito di Windows o un altro antivirus le prestazioni cambiano (e di quanto)

Ogni pacchetto è stato aggiornato poco prima del confronto alla sua ultima versione. I test sono stati eseguiti con un Pentium Intel E6600, 4 GB RAM, Hard Disk WD Velociraptor 300 GB. Il sistema operativo utilizzato è Windows 8.1 a 64 bit.

NOTA PER TUTTI: Ricordo anche quest'anno che ho inserito nello stesso confronto antivirus e pacchetti Internet Security non tanto per far vedere che i primi sono più leggeri (dovrebbe essere ovvio), bensì per misurare di quanto sono più leggeri.

 

 
 

TEST 1: Avvio del sistema operativo (in secondi)

Ho misurato il tempo di avvio del sistema operativo Widows 8.1 (sul quale ho installato una serie di programmi per renderlo simile ad un sistema operativo usuale)  espresso in secondi.  Il test è stato ripetuto 5 volte per ogni antivirus/pacchetto di sicurezza e fatta la media dei tempi.


in blu le Internet Security

Brevi Considerazioni: Forti Client 5 e Avast 2014 sono i più veloci nell'avvio, insieme a 360 IS.  Sorprende la lentezza di Panda Cloud (lo scorso anno molto veloce); posso ipotizzare che una connessione internet più lenta del solito lo abbia un po' messo in difficoltà. Avira 2014 (a differenza degli scorsi anni, non ha brillato)
 

 
 

TEST 2: RAM disponibile (computer con 4 GB di Ram)

Ho misurato la RAM occupata (minima e massima) subito dopo installazione/aggiornamento/riavvio dell'antivirus e durante una scansione .

in blu le Internet Security

Brevi Considerazioni: FortiClient, Avira e Avast sono gli antivirus che quando sono inattivi richiedono meno RAM. Viceversa Panda Cloud è l'antivirus che durante una scansione richiede meno RAM rispetto agli altri.

Quando l'antivirus è attivo, invece (per esempio durante una scansione), le cose cambiano e antivirus solitamente leggeri richiedono molte più risorse. Molto interessante confrontare questo Test della RAM con il Test 5 (scansione e pulizia virus): due tra gli antivirus più veloci in quel test (Avira 2014 e 360 IS) sono quelli che qui richiedono più RAM.
 

 
 

TEST 3: Copia di 12700 file (in minuti)

Ho copiato 12700 file da un hard disk all'altro; si trattava di file di vario genere: html, doc, exe, zip, jpg e altro ancora.


in blu le Internet Security

Brevi Considerazioni: Avast 2014 e 360 IS davanti a tutti. Bene anche Avira 2014 e Zone Alarm. Molto interessante notare che l'antivirus predefinito di Windows 8.1 è il più lento dopo Unthreat e che richiede, per spostare questi file, circa il triplo di tempo rispetto agli antivirus più veloci.
 

 
 

TEST 4: Installazione di un gioco (in minuti)

Con Daemon Tools Lite ho creato sul disco rigido l'immagine ISO di un gioco e l'ho montata come immagine virtuale. Da qui -dopo le prime schermate dell'installazione- ho misurato il tempo che veniva impiegato per l'installazione completa.


in blu le Internet Security

Brevi Considerazioni:come negli anni scorsi, le differenze tra i vari antivirus non sono molte. Avira e Avast sono comunque i più veloci.
 

 
 

TEST 5: scansione 50000 file non infetti  (in minuti)

Ho eseguito la scansione di 50.000 file di un sistema operativo.


in blu le Internet Security

Brevi Considerazioni: Panda Cloud vince davanti a 360 IS e ad Avira free 2014. Bene anche Roboscan. Agli ultimi due posti troviamo l'antivirus predefinito di Windows 8.1 e Unthreat che, seppure migliorato rispetto allo scorso anno, è comunque ancora il più lento.
 
 

 
 

TEST 6: Scansione di 55000 file e rimozione 350 file infetti (in minuti)

Come lo scorso anno, ho infettato un sistema operativo con un worm e alcuni malware, ne ho creato un'immagine che ho fatto analizzare e pulire dai vari antivirus.
I file infetti erano poco più di 350, che ho ritenuto sufficienti per un test di questo tipo.


in blu le Internet Security

Brevi Considerazioni: Test molto interessante, che mostra il comportamento di un antivirus in caso si trovi a dover pulire un sistema infetto da malware.
Avira 2014 vince nettamente, seguito da Roboscan e 360 IS. Un po' più indietro troviamo AVG 2014. All'ultimo posto, come lo scorso anno, troviamo Unthreat (che comunque ha fatto segnare miglioramenti), di poco preceduto dall'antivirus integrato in Windows 8.1.

Come per lo scorso anno, tutti i pacchetti internet Security si sono comportati abbastanza bene in questo test.
 

 
 

Conclusioni

Sono ormai alcuni anni che nessun antivirus riesce a primeggiare sugli altri in tutti i test. In ogni caso, in questo 2014, il più veloce è complessivamente sembrato 360 IS, subito davanti ad Avira. Entrambi (soprattutto 360 IS), pur utilizzando molta RAM durante una scansione classica, si sono rivelati tra i più leggeri in tutti i test.
360 IS è stato costantemente tra i più veloci (test della RAM a parte) e anche Avira 2014 free è andato sempre bene (ad eccezione del test dell'avvio).

Panda Cloud ha avuto prestazioni altalenanti (vincitore del test della scansione e dell'utilizzo di RAM, ma anche ultimo nell'avvio e tra gli ultimi nei test della copia e dell'installazione), ma nel complesso rimane su buone posizioni.

Avast 2014 è meno veloce rispetto agli scorsi anni, soprattutto nella scansione e nella rimozione, comunque sia le prestazioni rimangono assolutamente accettabili.

AVG 2014 free, nonostante non sia leggerissimo, si conferma un antivirus dalla pesantezza media, costantemente nella metà migliore della classifica.

Anche Forticlient, nonostante i cambiamenti dallo scorso anno (non c'è più il firewall integrato), è rimasto nella media (su valori di eccellenza, comunque nel test di avvio e nella RAM utilizzata).

Unthreat al pari dello scorso anno, è quasi sempre nelle ultime posizioni, ma se non altro il divario dagli altri è diminuito e non di poco (certo, pulire un pc pesantemente infetto con Unthreat sarebbe ancora un'operazione alquanto lunga, come si vede dal test della rimozione).

I pacchetti di Internet Security, sono stati all'altezza della situazione. 360 IS a parte, che è arrivato solitamente tra i primi, nemmeno Roboscan Internet Security, Comodo Internet Security e Zone Alarm AV + Firewall hanno fatto brutta figura. Soprattutto Roboscan si è distinto per la velocità di rilevamento e di rimozione.

Interessante notare che l'antivirus integrato di Windows 8.1 è stato (test del'avvio a parte) tra i più lenti (soprattutto nella scansione e nella rimozione, ma anche nella copia file, mentre è stato nella media nell'installazione di un gioco), segno che se si sceglie di installare un antivirus dedicato, anche gratuito, il pc ha comunque un certo beneficio prestazionale.