programmi gratis free  
   
 
   
   
   
   
 


Sostieni Programmifree

 

Una donazione, anche minima a Programmifree, segnale concreto che questi confronti ti piacciono e che ne vorresti vedere ancora in futuro.

Magari anche 1 per te pu sembrare poco, ma significa dare concretamente la tua approvazione.

 

 
 

 

Confronto di copia file

i programmi pi veloci per copiare tanti file su un hard disk o una chiavetta USB

 

 

Introduzione

confronto inserito: Aprile 2013

A volte (anzi, molto spesso) pu capitare di dover copiare tanti file da un hard disk all'altro, o anche da o verso una chiavetta USB.

Mi sono cos chiesto se ci fossero dei reali vantaggi di prestazioni nell'utilizzare un programma specifico rispetto al normale utilizzo predefinito di Windows (quello cio che Windows utilizza quando trasciniamo una cartella da una parte all'altra).

Ho dunque provato a fare 4 test diversi: nei primi 3 ho copiato i dati da un hard disk Western Digital Velociraptor 300 GB verso un Hard Disk Western Digital Green 1.5 TB, mentre nell'ultimo test ho copiato gli stessi file del test n.3 verso una chiavetta USB Patriot Xpress 32 GB (la chiavetta sarebbe USB 3.0 nativa, ma stata utilizzata su una normale porta USB 2.0.

Il confronto stato eseguito con Windows 7 a 64 bit (nel confronto stato incluso anche Windows 8, sempre a 64 bit), utilizzando un processore E6600 Intel e 4 GB di RAM. Non stato utilizzato antivirus.

Il test stato fatto 2 volte per ciascun programma e fatta una media dei risultati.

NOTA: I file manager che utilizzano il sistema di copia predefinito di Windows 7 (o anche Windows 8, se installati su quest'ultimo) hanno fatto registrare gli stessi risultati di Windows 7, dunque quello che vale per Windows 7 (o Windows 8) vale anche per Free Commander, xplorer2 lite, Qdir, FileMenuTools, ecc.
 

 
 

TEST 1: copia di 2 file di 6.8GB ciascuno (in MB/sec)

Ho copiato un paio di file ISO di 6.8 GB circa ciascuno da un hard disk all'altro.


 

Brevi Considerazioni: Nomad.NET e FastCopy vincono nettamente, ma Windows 7 e Windows 8 non sono lontani. Delusione per Master Commander e soprattutto Multi Commander, ampiamente agli ultimi posti.
 

 
 

TEST 2: copia di 43mila piccoli file (in MB/sec)

Ho copiato 43mila piccoli file (2.7 GB circa) da un hard disk all'altro. I file erano al 70% di immagini (jpg e png), al 15% eseguibili e al 15% di documenti e pagine html.

Brevi Considerazioni: In questo caso, con molti piccoli file (soprattutto file di immagini), TeraCopy ha fatto leggermente meglio di Windows 7 e di FastCopy. Di nuovo Master Commander e Multi Commander ampiamente agli ultimi posti. In questo caso la differenza tra gli ultimi due e i primi abissale, e cio di oltre 10 volte!
 

 
 

TEST 3: copia di 30 file da 350MB ciascuno  (in MB/sec)

Ho copiato una trentina di file AVI di 350 MB ciascuno da un hard disk all'altro, per un totale di circa 10.5 GB.


 

Brevi Considerazioni: FastCopy vince nettamente, seguito da TeraCopy. Tutti gli altri pi o meno sulla stessa linea (Master Commander un po' meglio rispetto ai precedenti test). Stavolta il sistema di copia predefinito di Windows arriva all'ultimo posto (per quanto poco staccato dalla maggior parte della concorrenza).
Questo test interessante perch 350 MB (circa) di un file AVI una grandezza standard, molto usata nelle serie TV, dunque un certo numero di utenti potrebbe averci spesso a che fare.
 

 
 

TEST 4: copia di 30 file da 350MB su chiavetta USB (in MB/sec)

Ho copiato gli stessi file di prima (10.5 GB in tutto, per 30 file AVI) verso una chiavetta USB Patriot Xpress 32 GB, in una porta USB 2.0 del computer (ho scelto un computer abbastanza datato e non dotato di porte USB 3.0).


 

Brevi Considerazioni: Di nuovo FastCopy risultato il migliore, seppure di stretta misura sulle versioni predefinite di Windows. Nelle ultime posizioni di nuovo Master Commander e Multi Commander (oltre a muCommander), tre volte pi lenti rispetto ai primi.
 

 
 

Conclusioni

La domanda che mi ero posto all'inizio di questo confronto era: ci sono veri vantaggi prestazionali nell'utilizzare un altro programma rispetto al sistema di copia predefinito del sistema operativo?
La risposta che generalmente non ci sono, a meno che nel caso si debbano copiare decine di file AVI (di 300-350 MB) da un hard disk all'altro, dato che il distacco di Windows 7 (un po' peggio per Windows 8) dai primi stato in 3 dei 4 test intorno al 10% (o addirittura inferiore).
Solo nel caso si debbano copiare decine di file AVI da un hard disk all'altro c' un  evidente vantaggio prestazionale (con FastCopy e TeraCopy) rispetto al sistema predefinito di Windows.

Le stesse cose dette per il sistema predefinito di copia file di Windows valgono anche per tutti quei programmi che si basano su di esso (Free Commander, xplorer2 lite, File Menu Tools, ecc.).

Riguardo ad un risultato pi generale, FastCopy il programma che andato meglio in tutto il confronto, vincendo due test su quattro e arrivando comunque sempre tra i primi tre. Pu dunque essere consigliato soprattutto in certi casi, e cio se si devono copiare tanti file da un hard disk all'altro o verso un'unit USB (diciamo file dai 350 MB in su), mentre diventa meno interessante se si devono copiare tanti piccoli file (come immagini o testi).

Anche TeraCopy andato bene (battendo Windows nella met dei test) e anche questo pu essere consigliato, tanto pi che offre la scelta di sostituirsi automaticamente al sistema predefinito di copia di Windows (e verrebbe utilizzato dai vari software che adottano il sistema predefinito di Windows di copia file, come Free Commander, FileMenuTools, ecc.)