SSD

(Programmi e App per unità SSD)

 
 
SSD Tweaker

E' un programma che si occupa di ottimizzare le opzioni del Sistema Operativo per le unità SSD.

Non fa nulla di particolarmente innovativo, perché si limita ad impostare in maniera sia manuale che automatica (cliccando su AutoTweak) alcuni parametri che ottimizzano il sistema per unità SSD: per esempio, disabilita l'indicizzazione di Windows (che con gli SSD è inutile, stesso discorso per la deframmentazione), oppure evita un eccessivo numero di scritture ai file quando non necessario, e cose simili.

E' vero che si potrebbero fare le stesse cose da soli, ma è anche vero che qui si ottiene lo stesso risultato con un solo clic (o qualche clic in più se si sceglie di non cliccare AutoTweak ma di selezionare le impostazioni manualmente).

SSD Tweaker è anche in lingua italiana, per quanto sia tradotto solo parzialmente.

La versione a pagamento consente qualche controllo sulla funzione TRIM (che in genere viene attivata automaticamente da Windows 7), ma per il resto la versione gratuita è valida già di per sé.

download

GIUDIZIO: BUONO +
 

 
 
SSDZ

commento inserito: Giugno 2015

SSDZ è un programma che mostra una serie di informazioni sull'unità SSD (o anche più di una) presente sul nostro computer: numero di serie, controller, tipo di NAND, tecnologia (20 nm, 25 nm, ecc.), data di lancio del nostro modello, stato SMART, temperatura (se il nostro modello è abbastanza recente) e altro ancora.

E' inoltre possibile compiere alcuni test di velocità (soprattutto quello chiamato 'Transfer', presente nella sezione 'Benchmark'), per capire se la nostra unità SSD, con il tempo, è diventata più lenta (le unità SSD potrebbero rallentare via via che si riempiono, anche se la funzione TRIM dovrebbe essere in grado di minimizzare il problema: con questo bottone Transfer si riesce a capire abbastanza in fretta se ci sono problemi).

Non è un software indispensabile, ma una volta ogni tanto può venire utile, anche considerando che non richiede di essere installato.

download

GIUDIZIO: BUONO +
 

 
 
SSD Fresh

commento inserito: Dicembre 2012

Per funzionare richiede una registrazione tramite email (sempre gratuita).
E' un programma molto semplice per l'ottimizzazione del sistema in funzione di un'unità SSD.
 

Dal momento che Windows 7 è ancora ottimizzato in maniera predefinita per gli hard disk tradizionali, lo scopo di un programma come questo è togliere quelle funzioni che potrebbero creare problemi al nostro SSD, oppure un'usura maggiore del necessario (vista come un numero di scritture maggiore del necessario).

Come già SSD Tweaker, anche SSD Fresh non aggiunge nulla di particolarmente innovativo, dal momento che permette di confirguare cose che un utente esperto può fare da solo in pochi minuti (togliere indicizzazione e precaricamento, disattivare la deframmentazione, e altre cose simili) ; la comodità è però di avere tutto in un'interfaccia unica, anche in italiano e di poter sistemare tutto con qualche clic.

SSD Fresh richiede .NET Framework 4.0: se non è presente, ce lo farà scaricare e installare.

NOTA: Come programma è sicuramente utile (soprattutto per chi non sa come intervenire manualmente). La registrazione obbligatoria tramite email è però irritante e mi fa abbassare leggermente il giudizio complessivo.

download

GIUDIZIO: BUONO
 

 
 
AS SSD Benchmark, ATTO, CristalDisk Mark e altri:

Sono programmi in grado di misurare le prestazioni di unità SSD (e magari di confrontarle con quelle di chiavette USB o di Hard Disk tradizionali).

Maggiori informazioni nella categoria benchmark.

Anvil'S Storage Utilities (benchmark per SSD)

 

 
 
Altri programmi interessanti per SSD:

Guida per limitare l'usura di un SSD (creare un RamDisk per allungare la durata di un SSD)

DataRAM RamDisk (utile per creare un RamDisk e aumentare la durata di un SSD, max. 4GB)
SoftPerfect RamDisk (utile per creare un RamDisk e aumentare la durata di un SSD)