Mappe di città e territori
 (incluse mappe stellari e astronomiche)

Mappe, strade, luoghi, città, fino a mappe celesti

IMPORTANTE: Su Programmifree è presente anche una categoria per le mappe concettuali

 
 
Google Earth
Programma spettacolare che consente di trovare strade (vie, piazze, ecc.,) in qualunque città (sia in Italia che all'estero), con vista dal satellite. Se si aggiunge un indirizzo di partenza, viene mostrato graficamente tutto l'itinerario da percorrere, con tanto di mappa animata satellitare (tra l'altro cliccando sui punti intermedi del percorso che ci è stato creato, si può ottenere uno zoom ulteriore della strada che dobbiamo percorrere, con a fianco la linea che ci segnala il tracciato suggerito).

download

GIUDIZIO: BUONO ++
 

 
 
OpenStreetMap

OpenStreetMap è un'alternativa open source a Google Maps e progetti simili, che hanno una serie di restrizioni sul loro utilizzo.

L'utilizzo della mappe di servizi come Google Maps non è infatti sempre gratuito (non lo è per scopi aziendali/produttivi, per esempio, o comunque lo è con una serie di restrizioni), e per questa ragione è stato creato tale progetto.

Le mappe di OpenStreetMap possono essere utilizzate in qualunque contesto, personale o commerciale, a partire dal proprio computer; basta indicare la città che ci interessa e cliccare il tasto Search.

Vengono indicate le strade normali, così come le piste ciclabili e i percorsi degli autobus pubblici.

Chiunque -volendo- può contribuire condividendo i dati del proprio GPS.

Le mappe possono essere consultate online, ma anche salvate per una consultazione offline, basta cliccare su Esporta (in teoria dovrebbe salvare anche in PDf, ma in realtà sono riuscito a salvare una mappa di OpenStreetMap in PDF solo tramite http://walking-papers.org/).

Il software per modificare le mappe è qui. Richiede che java sia installato sul nostro computer.

Pagina principale
(Open Street Map in italiano)

GIUDIZIO: BUONO ++
 

 
 
Microsoft World Wide Telescope
Splendido programma della Microsoft in grado di mostrarci la volta celeste. A differenza di Stellarium e Celestia (forse destinati più agli utenti appassionati di astronomia che non a quelli casuali), World Wide Telescope è destinato soprattutto agli utenti normali che vogliono vedere qualcosa di più del nostro universo: non solo è presente la volta celeste, con tutte le stelle, pianeti, satelliti, ecc., ma anche le fotografie scattate dalle principali sonde spaziali, in cui è possibile eseguire uno zoom. Alcune di queste fotografie sono davvero stupende.

Visivamente è molto, molto bello.

download

GIUDIZIO: OTTIMO
 

 
 

Stellarium

E' un grande programma open source in grado di mostrarci la volta celeste, con informazioni su circa 120000 stelle (incluse costellazioni, pianeti, ecc.). Mostra la volta celeste in una realistica prospettiva 3D, simulando la visuale ad occhio nudo, con binocolo o telescopio. E' possibile vedere il cielo sia con l'atmosfera che senza (la visuale con atmosfera è bella, ma se volete vedere le stelle sarete costretti a disattivarla), e avere informazioni su stelle lontane (magnitudine, distanza, categoria, classe spettrale), semplicemente cliccando su di esse. Lo zoom consente di andare a visualizzare il corpo celeste scelto come se si stesse usando un telescopio.

Davvero bello.

download

GIUDIZIO: OTTIMO
 

 
 

Celestia

E' un altro valido programma open source per la visione di mappe celesti. Rispetto a Stellarium, è forse più adatto a computer meno recenti, e ha un maggior numero di plugin, scaribili dal sito separatamente (la grafica è buona, ma non pari a Stellarium). Anche qui, cliccando sulle varie stelle della volta celeste si ottengono informazioni utili sulle stesse (magnitudine, classe spettrale, ecc.).

download

GIUDIZIO: BUONO ++
 

 
 
Marble
Programma molto bello per vedere mappe della Terra (e anche della Luna e di Marte). E' come una specie di gigantesco atlante mondiale (stradale e non solo). Cliccando su qualcuno dei luoghi presenti nella mappa, si viene anche inviati automaticamente al corrispondente articolo di Wikipedia (se esistente).

E' possibile visualizzare una mappa sia diurna che notturna (per quanto la visualizzazione notturna sia meno dettagliata rispetto a quella diurna), e far ruotare la terra con il mouse. Cliccando con il tasto destro del mouse, si può misurare la distanza tra due punti.

E' indispensabile una connessione ad internet, dal momento che parecchi dati sono via via scaricati online a seconda del nostro utilizzo (come le informazioni di Wikipedia).

Marble non è nemmeno particolarmente pesante per quello che fa, tanto che dovrebbe girare abbastanza bene anche su computer non molto recenti.

download

GIUDIZIO: OTTIMO
 

 
 

Altri programmi di mappe interessanti:

GeoSetter (associa le foto digitali ad una mappa o ad un percorso)
Programmi per GPS e Navigatori Satellitari