AntiRansomware

Cosa è il Ransomware? Alcune spiegazioni su cosa è e come difendersi

 
 
 
CryptoPrevent (freeware e shareware)

commento inserito: Maggio 2016

Cryptoprevent è un software che protegge da ramsomware e da virus e malware in generale.

Non è basato sulle firme digitali (per questa ragione è molto leggero), bensì lavora sui comportamenti, cioé su quello che in genere un malware o un ramsomware fanno per creare danni: impedisce così la scrittura in una serie di aree del sistema, sorveglia e in molti casi impedisce l'avvio di file con estensione .scr, .pif e .cpl, e può elevare il livello di sicurezza a scelta dell'utente fino a impedire del tutto la scrittura in certe aree, come %localappdata% (se attivata, questa restrizione andrà però manualmente rimossa quando si vorrà installare qualcosa), oppure l'autoesecuzione di file .exe in archivi autoestraenti.

Esiste una versione a pagamento con lo stesso livello di sicurezza, ma che in più consente aggiornamenti automatici (la versione free permette di aggiornare solo manualmente, cioé cliccando ogni tanto su 'Check for Updates').

 Come programma è sicuramente interessante, ancor di più per un utente esperto che sappia cosa bloccare e quando (e in grado di destreggiarsi tra svariate opzioni di sicurezza, non tutte immediatamente comprensibili, anche nelle conseguenze).

download

GIUDIZIO: BUONO +
 

 
 

Ransom Stopper

commento inserito: Aprile 2018

Richiede registrazione gratuita tramite email (se la cosa non vi piace, vi suggerisco di utilizzare altri antiransomware gratuiti che non richiedono registrazione, come Ransomfree o CryptoPrevent).

Quando lo si comincia ad utilizzare, si nota subito una differenza rispetto alla maggior parte dei software di sicurezza (non parliamo poi di altri anti ransomware tipo Crypto Prevent): Ransom Stopper è interamente automatico.

Dal momento che è basato su algoritmi proprietari che stabiliscono quando il comportamento di un software è potenzialmente pericoloso e quando non lo è, e che questi algoritmi sono automatici, all'utente è consentito solo di scegliere se consentire l'esecuzione di qualcosa quando essa viene segnalata come sospetta (non si può nemmeno decidere la sensibilità del motore).

A seconda di quello che consentiamo e di quello che neghiamo, il programma riesce anche ad imparare in modo da affinare le sue capacità per il futuro.

La potenza di questo software è comunque notevole; tra le altre cose protegge anche (sempre in maniera automatica) alcune aree critiche del disco rigido, come l'MBR, impedendo che altri software vi vadano a scrivere.

Esiste anche una versione a pagamento, molto simile a quella gratuita, che aggiunge la possibilità di effettuare backup automatici e poche altre cose (come le Policy di gruppo, per ammnistratori di rete).

Non è particolarmente leggero, anche in rapporto alla concorrenza (circa 130 MB da scaricare).

download

GIUDIZIO: BUONO ++
 

 
 

Ransomfree

commento inserito: Aprile 2017

Ransomfree è un antiransomware gratuito basato sui comportamenti e non sulle firme digitali.

Come molti sanno, i ransomware sono dei programmi malevoli che criptano i file del pc (documenti, foto, testi, ecc.) e poi chiedono un riscatto -in genere da pagare in bitcoin- per sbloccarlo.

Ransomfree osserva il normale funzionamento del computer e interviene solo se rileva qualcosa di sospetto, bloccandolo immediatamente. In questo modo riesce a proteggere non solo dai ransomware conosciuti, ma anche da quelli sconosciuti, a patto che il loro modo di operare sia più o meno simile rispetto ai ransomware attuali.

Non sono presenti opzioni, tranne la possibilità di metterlo in pausa per un'ora (utile in caso dovesse entrare in conflitto con qualche programma che non è un ransomware, ed è una cosa che può succedere).

L'ho provato con un paio di ransomware e ha funzionato bene in entrambi casi; magari qualche opzione in più sarebbe gradita (e ho pure avuto l'impressione di un leggero rallentamento del pc), ma al momento le scelte gratuite di questo tipo sono poche, dunque ben venga Ransomfree.

download

GIUDIZIO: BUONO +
 

 
 

AppCheck

commento inserito: Ottobre 2017

Appcheck è un software di sicurezza che cerca di bloccare i ransomware, anche quelli sconosciuti, prima che facciano danni al nostro sistema.

Utilizza una serie di algoritmi che rilevano certi comportamenti tipici dei ransomware, come il cancellare rapidamente tanti file, e li blocca non appena si accorge di qualcosa di strano. Dal momento che questo tipo di software non può mai essere sicuro al 100% di avere efficacia sui futuri ransomware, c'è una versione a pagamento (chiamata AppCheck Pro) che contiene dei moduli per eseguire il backup dei file importanti direttamente dall'interno del programma.

AppCheck può convivere tranquillamente con gli antivirus, o con la maggior parte dei software di sicurezza. Ho fatto qualche prova, e in effetti con alcuni ransomware passati funziona bene; bisognerà però vedere come se sarà in grado di fare un buon lavoro anche con i ransomware che usciranno in futuro.

Può essere utilizzare solo a scopo personale e non commerciale/aziendale.

download

GIUDIZIO: BUONO +
 

 
 
Altri AntiRansomware:


BitDefender AntiRansomware (protegge da 3 diversi criptovirus)
MalwareBytes Anti Exploit Beta (protegge il browser da attacchi non rilevabili da antivirus)
HitmanPro.Alert (Anti-Ransomware, protegge i browser dai Crypto-virus) (shareware)